walter76

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 25 totali)
  • Autore
    Articoli
  • walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Fatto anche il tuning del regolatore PID!
    Ho dovuto modificare l’algoritmo di controllo per evitare il wind-up, ovvero il picco di temperatura dovuto alla saturazione del contributo integrativo quando si parte dalla temperatura ambiente.
    In pratica la fase di riscaldamento viene fatta a potenza limitata (60%) fino a quando non mancano 20 gradi, poi interviene il PID.
    Ho anche aggiunto un taglio netto alla potenza quando si supera il target.
    In queste condizioni la regolazione va a regime in circa mezz’ora e l’errore e’ di circa +/-3 gradi.
    La prova l’ho fatta senza acqua nella pan, ma credo che l’effetto stabilizzante di quest’ultima possa solo migliorare le cose…
    Prossimo passo sara’ la chips box da appoggiare alla resistenza e poi via col porco!

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Qualche noia con i collegamenti della resistenza, ma alla fine sono riuscito a mettere tutto insieme!
    Per isolare meglio i terminali della resistenza ho usato pezzi di gomma siliconica ottenuti da uno stampino per muffins… 😉

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Rieccomi con qualche aggiornamento!
    Mi sono arrivate le sonde e ho terminato la scatola comanda.
    Con non poca fortuna sono riuscito a far stare tutto in modo compatto! ):;)

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    A proposito di resistenza… E’ arrivata quella che ho ordinato. Grande vantaggio di essere in Asia e’ che le spese di spedizione sono ridicole. Mi e’ costata 4 euro!
    E’ da 1800W a 240V e siccome qui c’e’ la 110V, la potenza sara’ poco piu’ della meta’. Ma ce n’e’ ancora da vendere visto che le dispersioni sono minime…

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    In realta’ mi sono gia’ portato un po’ avanti ed ho applicato dei ganci per la griglia (credo fosse un sottopentola…) e usato un po’ di materiale idraulico in inox (qua si trova facilmente) per realizzare lo scarico sul coperchio…
    La pan e’ una specie di padellina in inox che aveva due braccetti. Da questi ultimi ho ricavato i ganci per la pan e per la griglia. In ristrettezze non si butta via niente!

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Ecco il bidone…

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Si parte!
    Ho trovato da un rottamaio un contenitore in inox da circa 30 litri, con tanto di coperchio! Un po’ sbollazzato, ma ancora presentabile!
    Ho successivamente scoperto che si tratta di un contenitore coibentato per acqua calda o the…
    Questo tipo di contenitori e’ molto diffuso qui e ce ne sono anche con riscaldatore elettrico.
    Il diametro interno e’ di circa 27 cm, ma dovrebbe bastare…

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Porca miseria! Complimenti! Meno male che e’ il tuo primo smoker!
    Se mai avro’ tempo e modo di cimentarmi con un reverse flow, di sicuro ti rubero’ piu’ di una idea!

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Bellissimo! Com’è che non ho visto i tuoi post quando stavo per costruire il mio?
    Sicuramente lo avrai già dato via, ma mi chiedevo se tu avessi qualche foto della costruzione interna!
    Peccato separarsene, ma sono sicuro che il nuovo proprietario ne farà ottimo uso!
    Complimenti ancora!

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Ciao, il tubo porta l’aria dalla scatola di controllo (all’interno c’e’ la ventola) alla carbonella. A meta’ percorso c’e’ un rubinetto a sfera per soffocare la carbonella a fine cottura.

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    E per completezza, qualche dettaglio costruttivo della scatola di controllo.

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Un altro piccolo update.
    Ho trovato una soluzione per accendere correttamente e velocemente il mio UDS.
    Un pezzo di tubo tagliato a 30 gradi che era nato inizialmente come imbuto per i brickets accesi si è rivelato ottimo come ciminiera!

    Piazzo il tubo al centro e poi i brickets tutto intorno. Seguono un paio di blocchetti accenditori e 10 brickets all’interno del tubo. Non appena sono pronti (15-20 minuti), sfilo il tubo ed il resto dei brickets crolla sopra quelli accesi.
    Poi pezzetti di legno e via dentro l’UDS!

    Veloce e pulito!

    [attachment=1:159xoe6w]ciminiera2.png[/attachment:159xoe6w]
    [attachment=2:159xoe6w]ciminiera1.png[/attachment:159xoe6w]

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Un piccolo aggiornamento…
    In vista del prossimo utilizzo ho isolato il coperchio dell’UDS per cercare di ridurre le dispersioni ed il gradiente termico in prossimità della griglia.
    Ho usato un pannello di isolante poliuretanico con foglio di alluminio su entrambi i lati ed un foglio di compensato da 6mm. Lo spessore complessivo è inferiore all’altezza del bordo, quindi risulta anche bello esteticamente…

    [attachment=0:6i30skf5]coperchio_coibentato.png[/attachment:6i30skf5]

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Ehi, 4°C sono un ottimo risultato!

    Potresti fare una foto al tuo setup?

    Io penso che l’UDS sia una brutta bestia da controllare: volume interno enorme, dispersioni esagerate, moti convettivi disturbati dalla pan e, nel mio caso, basket della carbonella sovradimensionato…
    Ho notato che quando si sente il rumore provocato dalla carbonella che si assesta, di li a poco riappaiono delle oscillazioni… Basta poco e cambia tutto…
    Cmq penso che oscillazioni di 5°C-6°C siano più che accettabili, specie se avvengono in tempi trascurabili rispetto al tempo di cottura.

    Lo shield che ho fatto è ovviamente compatibile con Arduino, anche se l’ho progettato per Nucleo e quindi tutto lavora a 3.3V. Con Arduino UNO dovresti usare i MAX6675 (se li trovi), perchè i MAX31855 vanno a 3.3V e non ci sono traslatori di livello…
    Se ti ci vuoi cimentare, ti posso mandare un PCB.

    Mi piace un sacco smanettare con questi sistemi di controllo, ma l’importante è che nel frattempo possa usare l’UDS per cucinare! %$

    walter76
    Partecipante
    Post count: 28

    Cmq nessun problema a condividere tutto quanto.
    Ho qualche PCB in più se ti interessa. Saldare i componenti SMD è banale, solo questione di fare un po’ di pratica!

    Il firmware l’ho sviluppato con Mbed. Se ti registri ti condivido il codice e ti puoi programmare una Nucleo fin da subito. Bastano la scheda ed un cavetto USB!
    Non l’ho ancora pubblicato perchè non sono un programmatore e onestamente mi vergogno un po’ del codice… =)

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 25 totali)