Jk74

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 550 totali)
  • Autore
    Articoli
  • Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564

    @magister13 wrote:

    P
    Poi credo che in realtà chiudere l’uscita dell’aria possa anche aiutare se fuori fa freddo, ma la durata della temperatura alta penso sarebbe limitata, nell’articolo che citi (molto interessante) si dice che l’uscita dell’aria chiusa comporta l’accumulo di gas “nocivi”..

    Lì, mi duole dirlo, ma Gianfranco ha preso una cantonata.
    I gas nocivi lo sono se vuoi andare dentro al BBQ a respirare. La carne in cottura non soffre mica di intossicazione da CO o CO2.
    La Vent-out completamente aperta evacua più calore di quanto ne produci con l’ ingresso di O2 fresco (in tutti i sensi)
    i Barrel-offset hanno però una conformazione diversa dai kettle/bullet/kamado (che uso io) per cui non mi pronuncio, però come vedete a chiudere il camino alzi la T, x cui…
    Io dico che la Vent-out va ben parzializzata, quasi sempre.

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564
    in risposta a: grill dome ribs #136168

    a me l’unica cosa che mi sia mai venuta lesse è stato il PP poggiato dentro alla leccarda, sennò di solito ho il problema del bark eccessivo.
    cmq nel kamado il WP de lo vedo male anche io (scomodità in primis)

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564

    provare a metterci una specie di coperchio che permetta di innalzare la T?

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564

    tutto quello che c’è da dire è gia scritto qui
    Veke e llluca hanno già tirato le conclusioni giuste.
    Io ce li ho tutti e 3, se dovessi rinunciare a 1 rinuncerei al Gourmet check, per quanto lo trovi un ottimo strumento.
    ET732 e Termapen sono + specialistici e NON sostituibili.
    Se però metti dentro la variabile indipendente PREZZO allora per iniziare il Gourmet check è il tuo.

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564
    in risposta a: ULTIMO AIUTO ! #136040

    @panzottera wrote:

    – che vorremmo un apparecchio sul quale iniziare ma anche adatto a cotture più complicate quando diventeremo un po’ più esperti ?

    un outdoorchef 570: per le indirette e le L&S è più adatto senza dover trovare trucchi e stratagemmi
    c’era una vecchia prova di Gianfranco Lo Cascio sull’ oggetto, dacci un occhio e capirai a cosa alludo

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564

    Calma.
    il camino tutto chiuso è eccessivo. Ok che magari con i trafilaggi esca lostesso il fumo ma cmq lo soffochi.
    Lo snake può aiutarti a tenere la stessa q.tà di brace nel tempo migliorando in teoria la stabilità.
    In verità mi sa (ho voci anche di possessori di offset non economici) che l’ attrezzo sia difficile da far lavorare e molto dispersivo
    Del resto avere la firebox separata e mandare il calore solo tramite una finestra parzializzabile, mi sa che è una situazione delicata per forza.
    Dai che arriva il caldo e vedrai che calano i consumi :mrgreen:

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564


    Alùra…
    chiudere sopra (cioè la Vent-out) è IMHO più importante e funzionale che cercare di fermare il mare con le mani, cioè limitare l’ ingresso aria dalla Vent-In.
    Funziona nel kamado xkè non ci sono trafilaggi ma solo una presa d’aria.
    Nei kettle x lo meno fatti come i weber, NON ce la fai. (per inciso i Dancook non hanno Vent-In)
    Certamente il rischio che soffochi nel “fumo” (diciamo nella CO2) la brace esiste, devi farci la mano e tener d’occhio le T alla griglia
    Detto ciò, io per le L&S nel kettle ritengo che il WP (waterpan) posto per bene sulle braci sia imprescindibile e migliore come sistema alla aggiunta di refrattari in camera.

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564
    in risposta a: Ciao BBQmaniaci #136027

    non so, non capisco molto il tenore della tua doamnda…
    Il forum ha come sponsor Weber, ma NON ho MAI visto ragionare nessuno in modo partigiano su uno o più marchi.
    Io come vedi ho pure uno smoker e un kettle non di marca. Sfortunatamente vanno effettivametne peggio e di molto. Certametne con il compact kettle della Lidl ci ho fatto anni di grigliate, con qualche problema e qualche ritocco mio agli errori di progettazione.
    Quindi qualche anno fa mi son deciso ed ho fatto il salto, scegliendo un weber (erano in concorso un outdoorchef e un dancook) per motivi “miei” (ingombri e disposizioni)
    ho grigliato per anni anche sugli infidi tremendi sgabelli
    tipo questo
    oggi mi spiace ma ho capito che fare un BBQ deve essere un piacere anche x chi cucina, coi miei attrezzi o che mi stannno ben e ok, con gli altri mi siedo e lascio cucinare gli altri! 😎
    Uh mi sovviene che in realtà prima di fare il salto io, almeno un paio di anni prima feci comprare un Weber OT57 ad un amico che poi chiamava me a cucinare! M’ha fatto da cavia! :mrgreen:

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564

    Azz. no è come dice Sam.
    Vent-out è il camino.
    Se ce l’hai già molto parzializzato mi sa che il consumo elevato dipenda dalle dispersioni (lamierino di 1mm?) e c’è poco da fare

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564

    beh diciamo che se metti tutta quella diavolina è chiaro che fai un gran fumo…
    Io spesso metto il coperchio dell’ OT sulla ciminiera con la vent-out in corrispondenza della ciminiera, l’ effetto è di rallentare la vel di combustione e il fumo diminuisce
    Alla fine il fumo nero non è altro che la frazione volatile che non va in combustione a causa della dispersione di calore unita alla forte velocità dell’ aria-fumo dell’ effetto camino.
    Prova a parzializzare la ciminiera e a bagnare con l’ alcool le bricchette (occhio però eh!)

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564
    in risposta a: Ciao BBQmaniaci #136009

    @Lupus.c wrote:

    A proposito, pechè vi ostinate a chimare le carni e le varie pietanze con i nomi inglesi? ]:
    Io preferisco usare nomi italiani molto più comprensibili e “patriottici” dimostrando anche in questo che,noi Italiani,difficilmene siamo secondi a qualcuno [-]
    Appena finisco di montare il BBQ, posterò delle foto nell’apposita sezione 😉

    Guarda in realtà a parte che tra i tagli USA e Italiani c’è differenza, poi da noi ogni provincia o addirittura comune, chiamano i tagli in modo diverso…
    Per es. prova a guardare come chiamano il Flank in giro QUI

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564

    beh ci fai sapere come ti sei trovato, poi se passi dall’ ikea io ti consiglio di spendere i 5€
    ma io non l’ho mai usato, ho quello weber per il 57 e un altro per il kamado (che è circa 47cm di diametro griglia.

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564

    non si vede granchè, cmq…
    questo è un altro modo di risolvere

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564

    non conosco il sistema ma se ne è parlato diffusamente di accnsioni senza fare fumo (il meno possibile) e sì può fare bene lavorando bene. Cerca
    tiè:

    http://forum.bbq4all.it/viewtopic.php?f=1&t=8428&p=61955&hilit=ciminiera+senza+fumo#p61846

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564

    le fiamme non indicano molto se le braci sono accese, il carbone che ci aggiungi si incendierà, per farlo al meglio l’ importante è non disperdere il calore
    Pensa che in un kamado accendi tutto con 1 sola zolletta di “diavolina ecologica”, semplicemtne xkè di calore non se ne disperde.

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 550 totali)