Weber Compact Kettle 57 vs Weber OT original 47 2014-09-05T15:30:39+00:00

Home Page Forum Generale Produttori grill, strumenti e accessori. Weber Compact Kettle 57 vs Weber OT original 47

Stai vedendo 13 articoli - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Autore
    Articoli
  • Vianelli
    Partecipante
    Post count: 6
    #66219 |

    Buondì a tutti,
    sto per compiere il grande passo e acquistare il mio primo bbq.
    Dando un’occhiata ai vari siti, avrei ristretto a due i modelli papabili (soprattutto avendo limitata pecunia da investire): il kettle 57 (anche per la quantità di accessori disponibili per i mod. 57) e l’OT original 47 (il 57 inizia a costare un po’ troppo).
    Premetto che ho sempre e solo grigliato sul camino, quidni non ho idea di come cambieranno le modalità di cottura, le tempistiche ecc… ma per quello imparerò strada facendo.
    I miei dubbi riguardano soprattutto la distanza tra gliglia e braci (essendo uno molto più “bombato” dell’altro).
    Cosa cambia tra i due sotto questo punto di vista?
    Altra domanda: gli accessori weber (tipo i gourmet e simili) vanno anche sul kettle?
    Che mi consigliate?
    Vorrei poter fare pranzi e cene per 5/6 persone al max.
    Ringrazio anticipatamente tutti quelli che risponderanno.

    Vianelli
    Partecipante
    Post count: 6

    Nessuno???

    ebolkhanebolkhan
    Partecipante
    Post count: 70

    Premesso che non possiedo nessuno dei due BBQ che hai citato (ho un MT 57) guardando le foto dei due oggetti che hai citato io non credo che la differenza stia tanto nella distanza tra griglia carboni e griglia cottura (probabilmente molto simili nei due modelli e comunque non determinanti ai fini della “usabilità” dell’oggetto). Penso piuttosto che la differenza fondamentale stia nello spazio che hai in verticale sopra alla griglia di cottura. Se guardi le foto del CK 57 vedrai che la griglia è a filo bordo della parte inferiore del kettle mentre nell’OT original è incassata di diversi cm. Nel CK un pollo BCC in piedi forse non ce lo fai stare e comunque hai molto meno spazio in verticale per la “ciccia” (Ribs in verticale per esempio).

    MarcgeminyMarcgeminy
    Partecipante
    Post count: 64

    Weber Master Touch 57! Se lo trovi a ottimi prezzi e una volta preso non puoi più tornare indietro;). Inoltre ha già la griglia Gourmet e il portacoperchio che sono davvero utilissimi;)
    Non te ne puoi pentire…fidati;)

    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

    rehlberehlbe
    Partecipante
    Post count: 10

    ciao! io ho avuto modo di usare il compact 57 e ho un OTP 57.. tra i due modelli nonostante la differenza di prezzo ti direi di andare ad occhi chiusi sull’OT: il compact è un buon prodotto e fa il suo dovere, ma secondo me non è all’altezza del fratello maggiore.

    Il problema maggiore che ho riscontrato è che “tira meno” dell’OT ed è meno reattivo alle variazioni di aperturachiusura delle vents in e out.

    Inoltre potresti avere problemi in caso di cotture di cibi che restano abbastanza alti sulla griglia, tipo un bcc ti entra solo se lo metti direttamente sulla griglia carboni.

    Comunque è un buono strumento, probabilmente migliore dell’OT per fare le dirette data la minor distanza tra i carboni e la griglia, e anche per le indirette è affidabile e riesce a mantenere stabile la temperatura

    Mic.NortonMic.Norton
    Partecipante
    Post count: 425

    Se non hai problemi si spazio, prendi un 57 ma non compact, che è a mio avviso troppo schiacciato.
    Il Weber Master Touch 57 è sicuramente il migliore, ma anche il più costoso. Se riesci risparmia ancora per un po’, regalati il One Touch Premium 57!!!

    Io ho il 47 e devo dire che è decisamente meno capiente ma io l’ho dovuto prendere per motivi di spazio e in certe preparazioni faccio decisamente molta fatica per via dello spazio ridotto rispetto al fratellone sia in larghezza che in altezza.

    Spero di esserti stato utile

    oranesonopiuchesicurooranesonopiuchesicuro
    Partecipante
    Post count: 169

    Io ho un OT57 (da 5 anni) e un compact kettle 47 (da un mese, pagato 79 Euro e da tenere in terrazzino alle intemperie).

    Ho scelto il compact per il prezzo e perchè mi serviva qualcosa di agile per preparare grigliatine per due. Prevalentemente hamburgers, salsicce, costine e verdura. Riesco ad affumicare e la temperatura si stabilizza meglio che nell’ OT57. Non ho ancora fatto un pulled Pork perchè sto aspettando la brutta stagione (abito in centro a Milano all’ultimo piano, e non ho voglia di affumicare per 5 ore, quindi aspetto che le finestre siano chiuse).

    Che dire. rapporto qualità prezzo ottimo, ma sinceramente OT57 è tutta un’altra cosa. Sto pensando di portare a milano anche il mio che ora si trova purtroppo inutilizzato in soffitta in un’altra casa

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564


    a parte le considerazioni su spazio coperchio e circolazione aria dei Compact io quoto Marcgeminy: se interessa grigliare SERVE una GRIGLIA IN GHISA come la Gourmet e/o con i tondini grossi come ha il resto della griglia gourmet.
    Forse si può valutare una compact a cui abbinare la ghisa tipo Craycort o Barbecuer (circa 80€ x la D=57)

    Mic.NortonMic.Norton
    Partecipante
    Post count: 425

    Ragionamento giusto, ma pensando sul lungo periodo secondo me è meglio un ottimo kettle subito e poi acquistare col tempo (se la passione cresce) gli accessori come ad esempio la griglia in ghisa.

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564


    guarda io ben prima di giungere qui e diventare amante delle L&S, ho grigliato un pò con tutti i mezzi.
    Se i $$ son pochi devi fare una scelta, io pure il primo kettle (senza sapere che si chiama così) lo presi alla Lidl xkè “boh, non mi convince del tutto, proviamo”
    Quello che fa la differenza in una grigliata sono la griglia e il non disperdere il calore delle braci. Sulla griglia di un OT non Master, non ci fai delle buone grigliate, non si scappa: poca maillard e tanti rischi di carbonizzazione.

    Vianelli
    Partecipante
    Post count: 6

    Grazie a tutti

    Vianelli
    Partecipante
    Post count: 6

    @jk74 wrote:


    guarda io ben prima di giungere qui e diventare amante delle L&S, ho grigliato un pò con tutti i mezzi.
    Se i $$ son pochi devi fare una scelta, io pure il primo kettle (senza sapere che si chiama così) lo presi alla Lidl xkè “boh, non mi convince del tutto, proviamo”
    Quello che fa la differenza in una grigliata sono la griglia e il non disperdere il calore delle braci. Sulla griglia di un OT non Master, non ci fai delle buone grigliate, non si scappa: poca maillard e tanti rischi di carbonizzazione.

    Non ho ben capito il discorso della griglia Master o meno. Ma tra i modelli OT original, OT Premium e Master Touch cambiano anche le griglie? Ho visto che l’original non ha la griglia articolata per l’immissione delle nuove braci in cottura, ma a parte questo, che cambia?
    A questo punto sono davvero indeciso. Credo abbandonerò l’idea del compact e ceercherò di orientarmi su un OT Premium da 57 che ho trovato a 260 (con kit ciminiera e copertura). Che dite?

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564


    Sì c’è differenza.
    ne ho parlato in questo thread cerca i miei 2 post nella pagina.
    lì spiego e linko la Gourmet che io ho comprato a parte, qualcuno (versione Master ma i nomi possono cambiare) l’ha avuta al posto della standard che là non ho linkato, non so se ci sia come ricambio, cmq la puoi vedere qui

    si dovrebbe notare che ha i tondini decisamente + sottili

Stai vedendo 13 articoli - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.