Terza volta Beer Can Chiken 2015-09-14T09:03:16+00:00

Home Page Forum Generale Ricette – Recipes Terza volta Beer Can Chiken

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Articoli
  • cicciopizza
    Partecipante
    Post count: 74
    #67477 |

    Terza volta in cui faccio uso del mio nuovo MT57, qui la prima viewtopic.php?f=3&t=11761 e qui la seconda viewtopic.php?f=3&t=11786
    Avendo ospiti ed essendo in 6 ho deciso per 3 polletti do poco meno di 1kg l'uno, metà per uno non fa' male a nessuno 😀 vero?
    Non avendo tempo di procurarmeli ruspanti avevo optato per quelli della Amadori, purtroppo sabato erano terminati e ho dovuto ripiegare su quelli soliti che trovi al super 🙁
    Gli altri ingredienti usati sono stati questi:
    RUB: ad occhio SALE FINO ROSA Himalayano, ERBE DI PROVENZA, AGLIO e CIPOLLA secchi, PAPRIKA dolce e forte, PEPE NERO, DRAGONCELLO e SEMI di SENAPE. Ho unto i polli di olio e rubbati dentro, sopra e sotto la pelle, dentro ho messo anche 2 spicchi di aglio schiacciati un rametto di rosmarino e un pezzo di limone un po' schiacciato. A riposo tutta notte avvolti nella pellicola.
    PER LA SRINGATURA: BRODO GRANULARE di POLLO con SALSA WORCHESTER iniettato prima della cottura.
    AFFUMICATURA: 2 manciate di HIKORY ammollate nella birra avanzata e avvolte nel foil con buchi per sfumacchiare.
    BIRRA: LATTINE di PERONI
    Il setup del barbecue è stato classico, 2 basket ai lati con teglia in mezzo piena di patatine novelle speziate, iniziato a cuocere con una ciminiera piena e dopo un ora ho aggiunto un'altra quindicina di bricchette per terminare la cottura. L' affumicatura è durata circa 40 minuti.
    Nelle foto si noterà che i polli mancano un po' di succosità, purtroppo per imprevisto gli ospiti sono arrivati in ritardo di un oretta, ho dovuto scaldarli al volo quando arrivati ma il succo era presente nella teglia dove li avevo lasciati a riposo e quindi li ho irrorati dopo averli porzionati.
    Si accettano critiche e consigli.

    Da porzionare e servire

    Pronti in tutto il loro splendore

    In cottura 2

    Il trenino...pe pe perepepe :D

    Il setup

    Gigiobu
    Partecipante
    Post count: 191

    Risultato più che buono … peccato per i ritardatari.
    A che temperatura hai cotto e quanto è durata l’infornata?

    P.S. Io le siringate con polli da supermarket non le faccio … la carne
    è così poco muscolosa che non serve. Se invece l’hai fatto per dar sapore
    all’interno valuta anche la possibilità di mettere nella lattina di birra
    qualche spezia (io vado sempre di aglio, rosmarino e cipolle)

    cicciopizza
    Partecipante
    Post count: 74

    Infatti per colpa dei ritardatari la pelle ha perso la croccantezza che c’era appena sfornati, per la succosità ho salvato capra e cavoli usando la puccia rilasciata in cottura nelle patate e quella rilasciata a riposo. Per il sapore nella lattina metto sempre lo spicchio di limone il rametto di rosmarino e l’ aglio schiacciato che tolgo dal pollo.
    La temperatura nei primi 40 minuti di affumicatura intorno ai 120°, poi tra i 150° e i 170° fino al termine gli ultimi 10 minuti in diretta per asciugare la pelle. Ho infornato verso le 11,15 alle 12,45 avevo mediamente 80° al petto chi poco più chi poco meno visto che erano 3, avrei voluto impiattare alle 13 invece abbiamo iniziato con l’ antipasto alle 13,45 e con i polli eravamo già alle 14, li ho tagliati direttamente a tavola sul mio fidato tagliere ma come dicevo il bell’effetto di carne che mentre la tagli si bagna di succhi non c’è stata, garantisco però che se fosse andato liscio il risultato sarebbe stato perfetto.

    Gigiobu
    Partecipante
    Post count: 191

    Aspetto smentite dai più esperti ma io col pollo non vi vado tanto delicato con la
    temperatura ^^ … gli ultimi che ho sfornato li ho fatti andare a oltre 220° per
    un’oretta e a dirla tutta non ho notato nessuna differenza dai 180° (tempo a parte
    naturalmente). A guadagnare invece il fatto che la pelle acquista croccantezza e non
    c’è necessità di ripassata in diretta. E il tutto sempre per ottenere i 78 al petto.

    Comunque ripeto … veramente complimenti per il risultato

    cicciopizza
    Partecipante
    Post count: 74

    Nel forum ci sono varie scuole di pensiero, per la prima ho seguito quella più diffusa, anche le altre prime volte mi sono basato su ricette del forum ben consolidate, in effetti però il Beer Can Chiken io l’ho fatto anche nel forno normale con temperature alte sopra i 200° e mi è venuto perfetto. Penso che la prossima volta opterò per il tuo suggerimento, sperando che il maltempo non rompa troppo le scatole e non mi metta in crisi gli eventuali ospiti, domenica c’è stato un momento in cui pioveva fortissimo con raffiche di vento che malgrado fossi al coperto mi sparavano la pioggia sul kettle, inoltre è stato difficile tenere le temperature costanti.
    Grazie per i complimenti.

    Mic.NortonMic.Norton
    Partecipante
    Post count: 425

    Tanto per darvi un’idea, il pollo spatchcooked (a mio avviso molto più buono del BCC) lo cuocio nel mio 47 in circa 45 minuti di cui gli ultimi 20-25 la temperatura sale sopra i 300 gradi in griglia (il thermapen si arrende per l’appunto a 300 gradi e di più non legge). Il tutto con mezza ciminiera piccola di carbone acceso ed altrettanto spento).
    Immaginate come viene la pelle…ecco in realtà viene anche meglio! (-:/
    OTP47 + slower

    cicciopizza
    Partecipante
    Post count: 74

    Avevo adocchiato lo Spatchcooked, credo che userò questo metodo anche io, ideale se devi preparare insieme anche costate, o altro che richiede cotture ad alte temperature, non devi stare troppo a menartela con setup vari.

    Gigiobu
    Partecipante
    Post count: 191

    Allora non c’ero andato troppo lontano … 🙂

    dokken
    Partecipante
    Post count: 20

    Ciao ragazzi volevo sapere una cosa,ho cucinato un pollo al barbecue pochi giorni fa,circa 1.200kg,ho messomla sonda nel peto,e cotto a 180c°e questa è la mia domanda:a quanto deve essere la temperatura al petto?io l’ho impostata a 74c e 84c alla coscia,è giusto?e poi altra domanda:il risultato è stato ottimo,la carne era tenera ma la pelle nn era molto croccante,diciamo votta,ma nn bruciacchiata,x avere questo effetto potevo cuocere il pollo anche a 200c° tenendo sempre come punto di riferimento la t.impostata al petto?grazie x la vostra risposta.

    cicciopizza
    Partecipante
    Post count: 74

    74° è la temperatura minima consigliata, meglio anche 2/3° in più, io vado a 78/80° per stare tranquillo, tanto facendolo con il metodo detto sopra non si asciuga e rimane succoso e morbido ugualmente, per la croccantezza della pelle a fine cottura mettilo in diretta con sotto le braci belle vive, temperatura alta sopra i 150° e anche più facendo attenzione a non tenercelo troppo per non seccare anche la carne, magari puoi anche spennellarlo con burro fuso che aiuta.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.