TECNICA DI BASE LOW AND SLOW: IL PULLED PORK 2008-07-28T11:50:13+00:00

Home Page Forum Generale Tecniche di cotture sul fuoco TECNICA DI BASE LOW AND SLOW: IL PULLED PORK

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 169 totali)
  • Autore
    Articoli
  • giandogiando
    Partecipante
    Post count: 161

    Ma sono solo io che non riesco a vederlo? / *@[]
    Ciau

    Massim8Massim8
    Partecipante
    Post count: 1406

    Prova a fare il login anche sul portale

    giandogiando
    Partecipante
    Post count: 161

    Ho provato sia con il link che passando dal portale, sia con expl6 che con mozzilla e non me la apre… boh!
    Ciau

    Anonimo
    Post count: 0

    @giando wrote:

    Ho provato sia con il link che passando dal portale, sia con expl6 che con mozzilla e non me la apre… boh!
    Ciau

    Cancella la cache del browser, dovrebbe andare….
    Non vedo nessun problema nei link adesso..

    giandogiando
    Partecipante
    Post count: 161

    E’ la prima cosa che ho fatto ieri, ma non era servita. Stamattina però si apre tutto benissimo… misteri dell’informatica!
    Ciau

    Massim8Massim8
    Partecipante
    Post count: 1406

    Ennesima lezione magistrale del nostro mentore. Sarà sempre più difficile manifestargli adeguatamente la nostra gratitudine.
    Viene solo voglia di provare e non vedo l’ora di avere un po’ di tempo per farlo.
    Credo che dovrò riflettere bene sulla tecnica da utilizzare per mantenere la temperatura attorno ai 110/120°, visto che lo farò nello WSM, smoker verticale della Weber. Finora l’ho usato per cotture “brevi” ossia per non più di quattro ore. Una quarantina di brichette, accese nel firestarter, e ben coperte di cenere durano oltre quattro ore e consentono di tenere agevolmente la temperatura su livelli ideali, grazie anche alla presenza di acqua nel water pan. Forse potrebbe bastare un rabbocco di altrettante brichette accese dopo le quattro ore.
    Qualche suggerimento?

    GallixGallix
    Partecipante
    Post count: 2781

    mi chiedevo una cosa: c’è un peso minimo sotto il quale le regole vengono stravolte?

    mi spiego, se volessi provare con un pezzo da 2 kg dovrei calcolare 4 ore di cottura e 1,5 ore di affumicatura?

    vale la pena scendere a questi pesi o inferiori? mi ponevo il quesito anche perchè non sempre c’è la possibilità di avere per ospiti un numero di persone che giustifichino tanti kg di carne.

    ciao e grazie

    DNADNA
    Partecipante
    Post count: 260

    @gallix wrote:

    mi chiedevo una cosa: c’è un peso minimo sotto il quale le regole vengono stravolte?

    mi spiego, se volessi provare con un pezzo da 2 kg dovrei calcolare 4 ore di cottura e 1,5 ore di affumicatura?

    vale la pena scendere a questi pesi o inferiori? mi ponevo il quesito anche perchè non sempre c’è la possibilità di avere per ospiti un numero di persone che giustifichino tanti kg di carne.

    ciao e grazie

    mi associo alla domanda *-

    Anonimo
    Post count: 0

    vi rispondo domani…
    era giusto per dirvi che arriva la risposta… [+]

    GallixGallix
    Partecipante
    Post count: 2781

    @serial344 wrote:

    vi rispondo domani…
    era giusto per dirvi che arriva la risposta… [+]

    fai con comodo, i porcellini ringraziano e tirano un sospiro di sollievo /() /() /()

    GallixGallix
    Partecipante
    Post count: 2781

    ne approfitto per porre un’altra questione collegata: sia nella punta di petto che in questa preparazione e nei consigli dati sulla cartuchera di alberto è ricorrente la tecnica(che semplifico all’eccesso):

    affumicatura per 1/3 del tempo

    avvolgimento in triplo strato di stagnola+ irrorazione con wet rub) per 1/3 ulteriore

    terminare la cottura senza stagnola per asciugare la superficie.

    a parte alcuni accorgimenti relativi alle singole praparazioni, la sintesi mi sembra questa.
    C’è poi il passaggio comune della cottura in stagnola che finora non avevamo praticamente utilizzato e che invece sembra diventare un piccolo pilasto: mi domando, d’ora in avanti potrà diventare prassi questo schema sulle cotture superiori alle 2 ore? o è circoscritto a quelle preparazioni?
    qui mi ricollego alle domande di cui sopra riguardanti il discorso pezzature.

    non so se ho espresso chiaramente il mio quesito, ma avremo tempo per eventuali chiarimenti

    ciao e grazie

    nikonnikon
    Partecipante
    Post count: 670

    venerdì ritiro dal macellaio la mia spalla….peccato che non lo abbia chiamato ieri…il lunedì macellano e c’è la possibilità di richiederla con osso, ora mi devo accontentare della disossata. Prossima settimana recensione.
    5 Kg di peso 10 ore basteranno?

    Massim8Massim8
    Partecipante
    Post count: 1406

    Immagino una cottura L&S a 110°
    In tal caso, personalmente mi terrei più largo con i tempi: nel sito del WSM per 2 spalle del peso di oltre 9 pounds l’una hanno fatto cotture di circa 16 ore!!
    E’ ben vero che due spalle per un totale di quasi 20 pounds hanno tempi di cottura più lunghi di una sola, ma cinque chili di ciccia compatta hanno bisogno di tempo per intenerirsi a dovere.
    Prenditi un paio d’ore in più di tempo: se ne avrai bisogno non dovrai spostare l’ora del fiero pasto, se, invece, dovessero bastare dieci ore hai la possibilità di avvolgerla in parecchi fogli d’alluminio e conservarla in un contenitore termico fino al momento dell’uso.
    Un paio di settimane fa ho preparato un capocollo allo smoker di circa 3 chili e l’ho fatto andare circa dodici ore. Alle 11,30 del mattino era pronto, l’ho conservato nel modo suddetto e l’abbiamo consumato alle 14: era ancora bello caldo, umido e profumato.

    nikonnikon
    Partecipante
    Post count: 670

    Ho capito, lo sapevo, mi tocca….si cena alle 20…..bisognerà che mi svegli alle 5 del mattino e poi torni a letto (-:/

    Provo lo smokenator in attesa di acquistare il ProQ non appena sarà disponibile nello shop

    Doctormemphis
    Partecipante
    Post count: 1526

    @nikon wrote:

    Ho capito, lo sapevo, mi tocca….si cena alle 20…..bisognerà che mi svegli alle 5 del mattino e poi torni a letto (-:/

    Provo lo smokenator in attesa di acquistare il ProQ non appena sarà disponibile nello shop

    l’aperitivo inizia alle 19…possiamo anche cenare verso le 21.
    non ci corre dietro nessuno.

    lo facciamo partire alle 8/9 del mattino e siamo a cavallo.

    da quello che dice Serial a metà post la spalla deve cuocere 2 ore per chilo,in dieci ore dovrebbe essere pronta e ne teniamo un paio di scorta se la temperatura al cuore non fosse raggiunta.

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 169 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.