Stracotto di vitello affumicato al pecan aromatizzato al chianti. 2016-04-29T15:55:45+00:00

Home Page Forum Generale Ricette – Recipes Stracotto di vitello affumicato al pecan aromatizzato al chianti.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • xbomber
    Partecipante
    Post count: 54
    #67712 |

    E' tanto che non scrivo e ricomincio con una preparazione improvvisata un paio di domeniche fa!
    Stavo facendo un po' di spesa e mi sono imbattuto in un bel taglio di vitello con tanto connettivo…
    Ad occhio un trancio di spalla… Con quella punta di grasso che non guasta…
    Immediatamente penso ad un ibrido tra uno stracotto tradizionale ed un L&S al BBQ…

    Lo compero… Era in offerta e per un esperimento non guasta…
    Arrivo a casa e lo metto in salamoia 50g/l con una cipolla a pezzi ed un paio di spicchi di aglio. Lascio riposare dalle 2:00 del mattino alle 8:00.
    Finita la colazione la domenica mattina tolgo dalla salamoia e faccio scolare bene benino il pezzo. Nel frattempo preparo un RUB con un barattolino di paprica dolce, un paio di cucchiai di zucchero di canna un pizzico di aglio in polvere, un cucchiaio di cipolla iofilizzata, un idea di semi di sedano, pepe nero q.b. pestando a mortaio tutto tranne la paprika fino ad ottenere una polvere che vi si potesse amalgamare bene.
    Alle 10:00 metto il rub cospargendo prima con un pizzico di senape, e metto in frigo a riposare avvolto in stagnola e metto a bagno chips di pecan.
    Arrivano le 12… Preparo il mio fidato kettle per il minion circolare… accendo 6 bricchette e poso le chips sul primo tratto. Ho calcolato di affumicare circa 45 minuti.
    Quando il BBQ raggiunge i 95°C vi poso la carne ed un bel waterpan di acqua bollente. Chiudo, stabilizzo a 100° e vado via con i bimbi e moglie a passare una bella domenica pomeriggio…
    Torno per le 17:00, il BBQ è a 110°C… Perfetto!!!!
    Tolgo il pezzo e lo poso in una teglietta di alluminio, bagno con 1/2 bichciere di chianti sigillo bene la teglietta con la stagnola e rimetto nel BBQ.
    Lascio andare tra 110° e 120° fino alle 19:30… Arriva il momento dell'estrazione…
    Non apro subito lo lascio chiuso 20 minuti a raffreddare un pelo…

    Ecco il risultato alle 7:50… Ora di cena:

    Per essere un esperimento mi è piaciuto parecchio!
    Un gusto a metà tra America ed Italia, con un giusto sentore di affumicatura che però non copriva gli altri aromi, le trasformazioni erano esattamente quello che mi aspettavo, carne tenera, ma non pullabile (non volevo assolutamente arrivare alla pullabilità), succosa e con intarsi stile nervetti che si scioglievano in bocca.

    Alla fine a parte un pezzettino assaggiato dal bimbo più grande, ed un paio di fettine ad una zia io è mia moglie abbiamo spazzolato tutto in meno di 1/2 ora!

    mperuzzo
    Partecipante
    Post count: 77

    Dalle foto sembra eccezionale….

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.