Pulled POrk ( Prima overnight) 2014-03-31T12:31:24+00:00

Home Page Forum Generale Ricette – Recipes Pulled POrk ( Prima overnight)

Stai vedendo 8 articoli - dal 46 a 53 (di 53 totali)
  • Autore
    Articoli
  • lolajolo
    Partecipante
    Post count: 5

    Ciao Ragazzi
    Anche io sono un felicissimo possessore di slower di Prof – che ringrazio ancora per la gentilezza e disponibilità e saluto –
    ( ho anche WRSP) lo uso abitualmente, mi trovo bene ma faccio le mie annotazioni:
    Io ho con slower sempre difficoltà a tenere bassa la t°……..non c’è verso…….caricato con carbone argentino e poi appena 6 bricchette weber accese al centro ( anche se le metto da un lato il risultato non cambia, ci mette solo un po’ di più ma poi la t° sale troppo lo stesso) , vent in completamente chiuse e vent out aperte proprio una fessurina, la t° si che si stabilizzava in 20 minuti circa, ma sui 150 – 160 °C circa……troppo per una L&S.
    Allora ovvio col mattone refrattario, che stabilizza invece subito e bene sui 120°C
    Poi se ci cuocio insieme magari i baked beans, un po’ da water pan funge, ed anche questo contribuisce a tener giù la t°….
    Non ho trovato altro sistema, anzi, ho due mattoni che posso interscambiare quando quello dentro ormai è rovente e non contribuisce più tanto ad abbassare la t°.
    Per cui ottima esperienza con slower, è comodissimo, ma senza l’ utilizzo dei mattoni, non riuscirei a stare giù di temperatura. Mi è anche venuto il dubbio che possa essere il carbone argentino….mah.
    Grazie!
    Lorenzo

    Jk74Jk74
    Partecipante
    Post count: 564


    uh, questa poi è curiosa…
    Viene il sospetto che ci sia qualche trafilaggio d’ aria.
    Cioè l’ immissione dei kettle Weber con il sistema di pulizia, NON è sicuramente stagno, quando anche chiudi tutto di ariaa ne passa. Qnche per questo io credo sia meglio lavorare più sulla vent OUt che la IN.
    Probabilmente il carbone ti prende molto velocemente fuoco e visti i trafilaggi (se te la senti di controllare il montaggio…) non riesci a impedirgli di trovarsi aria.
    Oh alla peggio puoi sempre prendere una vaschetta di alluminio ci metti acqua bollente e la posizionei dritto sopra ll’ uscita dello slower, garantito che la T la tieni ben dentro ai 120°
    Io sono un estimatore del WP.

    lolajolo
    Partecipante
    Post count: 5

    certo…….. tra un wp ed il mattone, nessun problema a stare tra i 110 e i 125
    Trafilamenti non ne vedo, mi pare che le alette di chiusura chiudano bene, mah……

    Prof.Prof.
    Partecipante
    Post count: 1338

    Ciao lolajolo! Sono felicissimo nel sapere che con WSRP e slower ti trovi bene perché sono in molti a trovarsi davvero alla grande! Certamente con mattone e wp la gestione della t è molto più facile ma anche senza dovresti riuscire a stare un po’ più basso delle t che dichiari! Hai messo la carta alluminio sulla porzione della griglia Carboni lasciata libera da slower? Temo che se così non fosse ci possa essere troppa aria all’interno del kettle che alimenta la combustione…conosco decine di persone che utilizzano carbone argentino con successo! Verifica il setup e facci sapere…

    lolajolo
    Partecipante
    Post count: 5

    ciao Prof, felice di leggerti.
    Si, tutt’e due gli optional che ho preso da te sono una bomba….pizze spettacolari e L&S senza problemi in comodità.
    Si, ho naturalmente fasciato di alluminio il fondo dell’OT57 al di fuori dello slower,per convogliare l’aria, per cui proprio non me lo spiego…..
    Domani quando è freddo (si, perchè stasera ho fatto ribs…)verifico che non ci siano trafilamenti in corrispondenza delle tre “farfalle” di chiusura bocchette inferiori, non vorrei che mi fregasse da lì…..
    Per il resto comunque, ancora oggi, col mattone e la latta di baked beans ho cotto per 5 ore abbondanti senza una piega, ed il bello è che poi alla fine quando devi tirare su la temperatura per glassare, lo slower risponde come una bestia….la t° schizza su in pochissimo.
    Fantastico!
    PS…..lo so, mancano foto, ma le metterò, non ho l’abitudine a documentare.
    Lorenzo

    MonasteriuMMonasteriuM
    Partecipante
    Post count: 263

    Lolajolo ciao, utilizzatore di Slower anche io, fantastico “necessorio”, ti posso suggerire di controllare anche il coperchio… Ho avuto anche io problemi come il tuo, ovvero temperature fuori controllo e tutto è dipeso dall’ovalizzazione del coperchio che non chiudendo bene lasciava entrare spifferi indesiderati. Pensa che, chiudendo tutto continuava la combustione fino al completo esaurimento dei carboni. Comunque “raddrizzato” il coperchio è tornato tutto nella norma.

    Inviato dal mio GT-N7000 utilizzando Tapatalk

    DaPo
    Partecipante
    Post count: 384

    Prova facendo una prova a vuoto mettendo carboni roventi e lwvna in modo che produca fumo. Vedi dove sbuffa e quanto così’ trovi e eventuali falle. se non ci sono evidentperdite allora metti meno carboni accesi. Lo slower non c’entra nulla. Quando apri le vents e la temperatura sale correttamente per via del maggiore afflusso, conseguentemente deve calare se le chiudi.

    DaPo
    Partecipante
    Post count: 384

    Ps non è che hai il portacoperchio o portautensili montati?

Stai vedendo 8 articoli - dal 46 a 53 (di 53 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.