Prime Pork ribs 2015-02-08T18:03:00+00:00
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • Vito RifinoVito Rifino
    Partecipante
    Post count: 127
    #66694 |

    Ciao a tutti,

    dopo il pulled pork, oggi mi sono cimentato con la mia personale seconda preparazione della trinità del barbecue americano: le pork ribs.
    Per l’occasione ho acquistato 2 slabs da circa 1.2Kg dallo store.

    La preparazione è abbastanza classica: un pò di trim, un filo di senape e rub.

    Preparo il setup low&slow del mio bbq a gas

    e parto con una temperatura intorno ai 115 °C
    Ogni tanto sostituisco i pacchetti con le chips per l’affumicatura per le prime 3 ore.

    Decido di non usare foil e proseguo la cottura.
    Dopo 5 ore circa, provo a controllare la consistenza, ma la carne sembra ancora tenace e così vado avanti per circa un’altra ora.
    A questo punto decido comunque di terminare la cottura (sono le 15 e i commensali aspettano irrequieti): spennello la salsa bbq, aumento l’unico bruciatore acceso al massimo e faccio stare circa 15 minuti.


    E questo è il risultato (lo smoke ring era quasi impercettibile: perchè?):




    Anche se cotte per 6 ore, erano ancora un pò tenaci: era necessario cuocerle ancora.
    Una domanda tecnica: secondo la vostra esperienza per le ribs non usare il foil aumenta i tempi di cottura?
    Altro appunto per la prossima volta: devo trimmare di più il grasso, perchè ce n’era troppo.

    Attendo vostri commenti e consigli.
    A presto,
    Vito

    lucid4folli4
    Partecipante
    Post count: 53

    Io le faccio con il metodo 3-2-1 (su OT57) e dopo sei ore la carne scivola letteralmente via dall’osso. Penso che il foil faccia la differenza.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.