Prima accensione Kettle… 2016-01-14T08:36:29+00:00
Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • YarosiaYarosia
    Partecipante
    Post count: 3
    #67639 |

    Ciao!
    Ieri sono riuscito ad accendere ed utilizzare il nuovo Kettle 57cm Weber…
    Fin'ora ho sempre utilizzato la classica griglia aperta, con carbone e legna, o quello in muratura di mio padre.
    Ho sempre avuto difficoltà nell'accensione della carbonella, cosa che riuscivo a fare soli utilizzando giornale e legna.
    La ciminiera è una bomba, tre giri di giornale nel fondo e dopo 35 minuti i bricchetti erano tutti bianchi… Pronti!
    La sera prima ho preparato la salamoia per il pollo con sale, pepe, semi di finocchio e wisky, ed ho messo i trucioli di ciliegio in ammollo in acqua. La mattina dopo tiro fuori il pollo, accendo la pentola e portò ad ebollizione l'acqua. Lo immergo per 30 secondi e poi lo infilò nel ghiaccio per evitare di far penetrare troppo il calore.
    Stappo una lattina di guinnes, la svuoto, taglio e riempio per 1/3.
    Inserita nel pollo lo metto una vaschetta e lo lascio a t amb.
    Durante la cottura l'ho spennellato due volte con una salsa fatta di aceto,miele,soia,worchester.
    La ciminiera è stata riempita con 20 bricchetti, sistemati 10 per lato nel braciere, di fianco al waterpan con un po d'acqua dentro.
    Chiuso il coperchio la temperatura si stabilizza sui 160°c (termometro del kettle) e metto il pollo all'interno. La temperatura del forno si abbassa e resta inchiodata ai 110°c per un'oretta, nessuna modifica alle bocchette di ventilazione la faceva salire. Ho deciso di accendere u a seconda ciminiera con altrettanti bricchetti, ma la t non ha comunque superato i 145°c (130 segnato dal coperchio, nel frattempo il corriere mi ha portato il termometro digitale) .
    Comunque, dopo 3 ore di cottura petto a 78°c e coscia a 71.
    Non sono riuscito ad indurire la pelle, lo volevo passare in diretta per una decina di minuti ma se non lo portavo in tavola mangiavano me… Sarà per la prossima volta.
    Il pollo era da
    1.9kg, l'esperienza mi è piaciuta moltissimo, ed anche il pollo. La pelle si staccava senza fatica dalla carne, rimasta veramente succosa e per niente stoppacciosa. Erano leggermente rosa le 'ascelle' e la parte subito sotto alla pelle delle cosce, il resto (parte vicino all'osso della coscia e petto in primis) erano bianche.

    L'unico 'problema' è che alla mia ragazza non piace l'affumicato… Anche se leggero (ho usato mezza manciata di ciliegio in stagnola forata ad inizio cottura, 45 minuti circa di fumo).

    [attachment=0:1a7ydf1z]20160113_130826.jpg[/attachment:1a7ydf1z]
    Spero di migliorare, anche se come prima esperienza non posso lamentarmi!
    A presto!

    franco12franco12
    Partecipante
    Post count: 471

    complimenti, ottimo risultato, puoi evitare il waterpan, con il pollo non serve, sicuramente avresti avuto una temperatura più alta sin da subito….20 bricchetti sono pochi, io di solito riempio la ciminiera e a fine cottura chiudo le alette del kettle e il carbone spento lo riutilizzo la volta successiva……una domanda perché hai passato il pollo nell’acqua bollente?…….io per prima cosa stacco la pelle dalla carne con il manico di un cucchiaio e metto olio di oliva tra pelle e carne, poi spalmo il pollo con senape per far aderire il rub e non scendo mai sotto i 160°…..

    vannimvannim
    Partecipante
    Post count: 532

    @franco12 wrote:

    ……una domanda perché hai passato il pollo nell’acqua bollente?…….io per prima cosa stacco la pelle dalla carne con il manico di un cucchiaio e metto olio di oliva tra pelle e carne, poi spalmo il pollo con senape per far aderire il rub e non scendo mai sotto i 160°…..

    Ciao Franco,

    Credo che Michele si sia ispirato a questo post su Dissapore di Gianfranco Lo Cascio nel lontano 2011…

    Ciao, grazie e a rileggerci,

    franco12franco12
    Partecipante
    Post count: 471

    e si credo anche io…..non lo sapevo, e credo che lo farò sicuramente

    YarosiaYarosia
    Partecipante
    Post count: 3

    Ciao!
    Grazie per le risposte!
    Allora, si, ho seguito quell’articolo, trovato qualche tempo fa mentre mi informavo sulle varie cotture alla brace(prima di comprare il Kettle ho cercato di ‘studiare’ un po). Ho provato quel ‘pretrattamento’ se così si può chiamare anche per cotture dirette e non mi dispiaceva, anche se sul Kettle è stato tutto un altro gusto.
    Mi sono accorto che i bricchetti erano troppo pochi… Sto prendendo le ‘misure’! 🙂
    Proverò anche senza waterpan allora!
    Grazie ancora!

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.