Il mio primo Roastbeef 2009-06-12T10:29:15+00:00

Home Page Forum Generale Ricette – Recipes Il mio primo Roastbeef

Stai vedendo 11 articoli - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Autore
    Articoli
  • moxmox
    Partecipante
    Post count: 81
    #61067 |

    Oggi mi sono accorto che qualche giorno fa mia moglie aveva acquistato un arrostino, visto che avevo qualche ora di tempo mi sono detto: ecco questo è il momento gisto per tentare una cottura indiretta e perché no il Roastbeef

    SALAMOIA: NO

    MARINATURA: NO

    RUB: SI

    pepe nero in grani,
    pepe rosso in grani
    sale grosso (poco)
    Rosmarino
    Ginepro
    Chiodi di Garofano
    Basilico Fresco in foglie
    Menta Fresca in foglie

    AFFUMICATURA: SI
    chip di Jack Daniel’s

    TEMPO DI COTTURA
    40 minuti circa


    Mucca …. non conosco il taglio.


    Preparazione del Rub: foglie di Basilico e Menta già nel mortaio, il resto nel piattino


    Ecco come è venuto ….


    spennellato bene con l’olio e massaggiato con il rub dopo aver riposato per 2 ore circa ora è pronto per la cottura!!


    Patate al cartoccio per accompagnare il roastbeef. mancano solo i chips …


    chips di Jack Daniel’s


    La temperatura stabile a 180°


    Passati circa 35 minuti vedo che la temperatura è approssimativamente a 40° quindi tolgo la carne dal fuoco e lascio solo le patate


    Impacchetto la carne con della pellicola e la lascio a riposare per circa 2 ore


    Ecco la prova del taglio …. a prima vista niente male …


    ed ecco i piatti come si presentano…. ed all’assaggio veramente gustoso !!

    La mia prima esperienza con il Roastbeef si è rilevata più che soddisfacente. Il Vino … questa volta ho passato … visto che bevo solo io e mia moglie no, ho pasteggiato con l’acqua … ma solo questa volta, la prossima stappo un bel rosso..ovviamente sono ben accetti qualsiasi tipo di consiglio per migliorare

    alberto.pedalino
    Partecipante
    Post count: 2411

    bravo complimenti mi è piaciuto molto il tuo roastbeef, posso darti un paio di suggerimenti?
    1) quando metti il rub usa un veicolante (per esempio olio d’oliva nel tuo caso) e lascia riposare per qualche ora (ci guadagni in sapore)
    2) se abbassi la temperatura a 160°C e usi il dry pan pieno con del liquido caldo avrai un guadagno in morbidezza e succosità
    3) se leghi bene la carne a fine cottura prima del taglio avrai un carne ancora più tenera.
    Detto questo (che sono solo piccole cose) davvero un bel lavoro )(/ (a parte pasteggiare con l’acqua [:non )
    ciao

    LimoLimo
    Partecipante
    Post count: 690

    …..bravissimo…..parti veramente alla grande!! [+]
    ….concordo con alby….sui suggerimenti…..
    ….ed in particolar modo sul bere…. /() /() /()

    moxmox
    Partecipante
    Post count: 81

    @alberto.pedalino wrote:

    bravo complimenti mi è piaciuto molto il tuo roastbeef, posso darti un paio di suggerimenti?
    1) quando metti il rub usa un veicolante (per esempio olio d’oliva nel tuo caso) e lascia riposare per qualche ora (ci guadagni in sapore)
    2) se abbassi la temperatura a 160°C e usi il dry pan pieno con del liquido caldo avrai un guadagno in morbidezza e succosità
    3) se leghi bene la carne a fine cottura prima del taglio avrai un carne ancora più tenera.
    Detto questo (che sono solo piccole cose) davvero un bel lavoro )(/ (a parte pasteggiare con l’acqua [:non )
    ciao

    Grazie Alberto per i consigli …. effettivamente il punto “1” l’ho eseguito solo che nel riportare la ricetta mi è saltato comunque ora l’aggiungo … mentre non so se il dry pan deve essere posizionato nella parte dei carboni oppure di fianco alla carne. La prossima volta la lego … comunque domani ho degli amici a pranzo e probabilmente riproporrò il Roastbeef seguendo i tuoi consigli (questa volta di sarà vino a fiumi …)
    Un consiglio … sono partito con 50 bricchi, (ne ho usati 50 perché dopo la carne ho continuato a cucinare piccole cose..) e la temperatura all’inizio era 200° poco dopo si è stabilizzata a 180°. la domanda è: per abbassare la temperatura tengo chiuso le bocchette sottostanti oppure come …

    LimoLimo
    Partecipante
    Post count: 690

    ……si più chiudi le bocchette sotto più si abbassa la temp…..
    …..ma fai attenzione…..l’effetto non è immediato e perciò ti consiglio di monitorare bene dopo i primi 20 minuti……
    ….poi chiudi leggermente anche quella in alto…..diciamo che approssimativamente le lasci a 3/4……….
    …….ma mi raccomando…..controlla….altrimenti ti trovi una temp. troppo bassa e poi per alzarla di nuovo ti serve parecchio tempo…..

    moxmox
    Partecipante
    Post count: 81

    @limo wrote:

    ……si più chiudi le bocchette sotto più si abbassa la temp…..
    …..ma fai attenzione…..l’effetto non è immediato e perciò ti consiglio di monitorare bene dopo i primi 20 minuti……
    ….poi chiudi leggermente anche quella in alto…..diciamo che approssimativamente le lasci a 3/4……….
    …….ma mi raccomando…..controlla….altrimenti ti trovi una temp. troppo bassa e poi per alzarla di nuovo ti serve parecchio tempo…..

    Thanks Limo!!

    Anonimo
    Post count: 0

    Bel risultato a livello di cottura.
    Un piccolo suggerimento sul rub: se disponi di un mortaio,batti bene il composto.
    Nel tuo caso era un po’ “grossolano” (fuori da alcuna critica),ma rendendolo ancora più fine,
    vedrai che i risultati saranno decisamente validi.
    Attenzione !!! Il Roastbeef originale non prevede salamoie,rub od iniezioni.
    La ricetta classica Inglese NON lo prevede nemmeno al sangue.
    Di solito,si presenta come un arrosto (solitamente cotto al forno…e qui l’indiretta ci starebbe alla grande) medium done con un accompagnamento di riduzione di salsa bruna e yorkshire pudding (sostituibile con delle patate duchessa).

    I miei complimenti sono doverosi per la tua ricetta. /vic

    GallixGallix
    Partecipante
    Post count: 2781

    bravo max, anch’io mi aggiungo ai complimenti degli altri amici, hai fatto davvero un gran lavoro.
    noto anche che hai usato la tecnica di disposizione dei bricchetti da un solo lato )(/
    spero di rivederti presto in griglia anche perchè oltretutto le foto sono molto ben fatte, alla prossima /vic

    moxmox
    Partecipante
    Post count: 81

    Grazie Ragazzi dei vostri consigli!!! Prima di traghettare su questo forum usavo il BBQ in maniera chiamiamola “standard” vale a dire … cottura esclusivamente diretta, alimenti cucinati: bruschette varie, salsicce, pollo rigorosamente a pezzi insomma il classico BBQ con gli amici. Quindi complimenti a VOI che siete riusciti con la vostra pazienza e la vostra disponibilità a far capire a noi “newbies” l’arte del BBQ e farci amare questo modo di cucinare meraviglioso !! BRAVI !! )(/ )(/

    PattypepperPattypepper
    Partecipante
    Post count: 207

    L’ho sempre detto che le mogli sono provvidenziali negli aquisti!!! (-:/
    Complimenti per una ricetta che sicuramente puo’ aver guadagnato piu’ sapore grazie all’affumicatura rispetto alla cottura tradizionale, sinceramente non l’ho ancora provato ma penso che presto ripetero’ la tua ricetta, visto che in estate mangiamo spesso il roastbeef! )(/ £|

    Maciobz
    Partecipante
    Post count: 2455

    @mox wrote:

    Grazie Ragazzi dei vostri consigli!!! Prima di traghettare su questo forum usavo il BBQ in maniera chiamiamola “standard” vale a dire … cottura esclusivamente diretta, alimenti cucinati: bruschette varie, salsicce, pollo rigorosamente a pezzi insomma il classico BBQ con gli amici. Quindi complimenti a VOI che siete riusciti con la vostra pazienza e la vostra disponibilità a far capire a noi “newbies” l’arte del BBQ e farci amare questo modo di cucinare meraviglioso !! BRAVI !! )(/ )(/

    Hanno gia’ detto tutto gli altri, e allora ti dico che sono felice di sentire le tue parole in questo tuo post.

    Grazie di esserci e vedrai che soddisfazioni che da il bbq ed in particolare nelle indirette.

    p.s. sarebbe bello vedersi al raduno.

    Ciao.

Stai vedendo 11 articoli - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.