Finalmente ho usato il TEC TAKE 3 in 1, impressioni d’uso. 2015-10-12T09:16:55+00:00

Home Page Forum Generale Produttori grill, strumenti e accessori. Finalmente ho usato il TEC TAKE 3 in 1, impressioni d’uso.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • cicciopizza
    Partecipante
    Post count: 74
    #67538 |

    Come da titolo ho finalmente potuto collaudare l'oggetto in questione http://www.tectake.de/3-in-1-holzkohlegrill-inkl-temperaturanzeige . L'ho acquistato ad un prezzo ridicolo qualche mese fa su A***on ( 40,00 euro circa comprese spese di spedizione ) ma poi dovendo prima far pratica con il MT57 nuovo anche lui, l'avevo lasciato perdere.
    Ieri vista la bella giornata, ed avendo 2 belle slabs di costine, ho deciso di provarlo. Ho rifatto questa ricetta viewtopic.php?f=3&t=11761 , mi era riuscita abbastanza bene la prima volta e avendola rifatta con buonissimi risultati altre volte mi dava la giusta sicurezza per poter fare un confronto. Qui viewtopic.php?f=9&t=11571 ne avevo fatto una breve disamina sui materiali e la qualità, avevo anche descritto una piccola modifica fatta per migliorare la tenuta tra le sezioni, ho aggiunto l'immagine dell'aggeggio pronto all'uso. La mattina ho acceso una mezza ciminiera di bricchette e l'ho fatto andare a vuoto ( buona norma prima di metterci la ciccia ) ed ho verificato con dei termometri ( quello in dotazione è montato troppo in alto e comunque penso impreciso, sembra più estetico che pratico ) la temperatura dei 2 ripiani di cottura, le bocchette in alto aperte a metà. Nel water pan ho messo 1 litro d'acqua calda, stabile per oltre un ora con temperature comprese tra 110° e 120° e temperature quasi uguali tra loro. Durante la prova ho anche provato ad aprire velocemente gli sportelli simulando l'aggiunta di bricchette/legnetti o acqua, la temperatura scendeva ma non di molto, 7/8° circa per poi risalire abbastanza in fretta aprendo al massimo le bocchette ed era facile ristabilizzarlo.
    Nel pomeriggio collaudo con ciccia, ho messo più acqua circa 2,5 litri e ho affumicato per la prima ora con legnetti di Melo umidi, al termine dell'affumicatura ho aggiunto, più per sicurezza che per effettivo calo di temperatura, altre bricchette spente. Dopo 2,5 ore complessive ho aperto le sezioni e spruzzato le costine con aceto di mele, la temperatura ovviamente è crollata per poi risalire quando ho richiuso tornando a 95°/100°. Ho proseguito ancora 1/2 ora e poi le ho spennellate di salsa berbecue e trasferite in diretta nel MT57 dove stavo cuocendo delle cosce di pollo e delle patate. Dopo 1/4 d'ora le ho tolte e le ho fatte riposare 10 minuti circa prima di servirle. Mi sono venute meglio delle altre volte, l'affumicatura era più marcata ed erano molto morbide e succose, la passata in diretta gli ha dato anche una bella laccatura lucente.
    Promuovo a pieni voti questo economicissimo Smoker, ottimo se rapportato al costo ridicolo, la temperatura che raggiunge e mantiene è quella giusta per le cotture low&slow, l'unico appunto da fare è l'impossibilità di togliere la cenere che si deposita sotto la griglia/braciere, questa tende a soffocare le bricchette, dopo 3 ore erano ancora molte quelle accese, impedendo cotture molto più lunghe, ovvierò a questo problema modificando il braciere. Ho già alcune idee in merito, vorrei fare dei buchi grossi sul fondo, poi con un pezzo di alluminio dolce creare una mascherina tipo quella delle bocchette di areazione, per far cadere in una teglia di alluminio le ceneri e poi poter richiudere i buchi. Avrei così anche il vantaggio di poter far risalire più in fretta la temperatura quando necessario.

    Gambo
    Partecipante
    Post count: 1

    Ciao,
    Anche io a breve riceverò il tek take, volevo chiederti se hai qualche consiglio da darmi riguardo il “rodaggio”, come lo hai impostato? per quanto tempo? ecc.

    Grazie mille….

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.