dubbio amletico…. 2012-06-26T11:43:46+00:00
Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • saggiomo1saggiomo1
    Partecipante
    Post count: 621
    #62950 |

    un dubbio mi assale…..

    ma secondo voi è meglio uno smoker side fire box oppure un reverse flow????

    sinceramente mi mancano un paio di dati per capire i pro e i contro dei due affumicatori

    SalandrinoSalandrino
    Partecipante
    Post count: 284

    scusa ma lo smoker reverse flow HA IL SIDE FIRE BOX (quasi sempre) !
    Smoker SFB e Smoker Reverse flow non sono due modelli concorrenti.

    Il side fire box è la camera di combustione separata presente sugli offset smoker (gli affumicatori a marmitta orizzontali o verticali all’americana).

    Il rfeverse flow è un particolare accorgimento tecnico presente negli smokers più evoluti atto a far si che il fumo, proveniente dal SFB, segua un percorso all’interno della camera di cottura e venga evacuato da un fumaiolo collocato accanto al SFB e non all’opposto come accade nei normali affumicatori.
    In questo modo il fumo aromatico (e il calore) segue un percorso forzato, permanendo di più nella camera di cottura, migliorando di gran lunga la resa dell’attrezzo.

    Questo è un esempio di reverse flow smoker :

    Cos volevi intendere ?

    saggiomo1saggiomo1
    Partecipante
    Post count: 621

    ….si ho capito quello che dici tu…il mio dubbio era se il sfb e il reverse sono due cose diverse o il secondo è una modifica ed upgrade del primo…

    SalandrinoSalandrino
    Partecipante
    Post count: 284

    @saggiomo1 wrote:

    ….si ho capito quello che dici tu…il mio dubbio era se il sfb e il reverse sono due cose diverse o il secondo è una modifica ed upgrade del primo…

    Giusto !
    Il Reverse è un upgrade del classico funzionamento dello smoker con sfb. Diciamo un grosso miglioramento che però richiede delle accortezze e delle conoscenze di non poco conto.
    Tieni presente che le piastre di acciaio forato che si vano a saldare (o a fissare) verso il fondo dello smoker, per costringere il fumo a seguire un determinato percorso verso il tubo dei fumi, devono avere una certa angolazione, un certo diametro nei fori. Il tubo di scarico dei fumi deve avere una determinata sezione, in funzione del volume interno della camera di cottura e del SFB (ci sono delle apposite formule per calcolare il tutto).
    Insomma non è facile realizzare un reverse flow.
    Infatti se dai un occhiata alle produzione dei tanti Smoker Buider americani, quelli di qualità, che usano lamiere da mezzo centimetro, pochissimi realizzano smoker reverse flow.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.