Carbonella o bricchette? 2008-07-28T12:27:55+00:00
Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 25 totali)
  • Autore
    Articoli
  • giandogiando
    Partecipante
    Post count: 161
    #60274 |

    Volevo farvi una domanda: ho notato che qui usate tutti o quasi le bricchette di carbone compresso invece del classico carbone di legna. Qualche giorno fa ho visto una trasmissione con Steven Raichlen che consigliava invece proprio il carbone di legna naturale perchè (a suo dire) le bricchette sarebbero trattate con resine che ne aumentano la durata, ma possono essere nocive, soprattutto nei primi minuti di accensione. Mentre la carbonella, non avendo questo problema, si può aggiungere anche spenta durante la cottura.
    Che dite a riguardo?

    porcorosso
    Partecipante
    Post count: 117

    Buongiorno Giando,
    non me ne intendo molto, ma la tua domanda me la sono posta anch’io.
    Su internet ho trovato questo sito:
    http://www.internazionale.it/firme/articolo.php?id=13144
    Credo che, come per tutte le cose, affidandosi a materiali di prima qualità i rischi si riducano, ma al giorno d’oggi risulta essere sempre più difficile verificare la provenienza dei prodotti e la serietà delle aziende.
    Non credo di esserti stato di aiuto, ma è un inizio di discussione.

    Ciao
    PR

    papaya
    Partecipante
    Post count: 13

    Bella domanda, l’argomento interessa anche me.

    Devo dire che mi trovo meglio con la carbonella compressa, e mi sembra che ci sia anche meno scarto di materiale, infatti spesso nei sacchi di carbone molti pezzi sono talmente piccoli che si bruciano subito!

    Certo che se è più “naturale”, ben venga la carbonella non compressa.

    Anonimo
    Post count: 0

    Io uso principalmente carbone di legna di buona qualità, di produzione nazionale e con indicazione del legname di origine.
    Le carbonelle d’importazione provengono principalmente dall’America latina, preparate con legname vario sicuramente di essenze tropicali… non voglio impelagarmi in un discorso ecologista, ma chi ha occhi per leggere intenda.

    Per quanto riguarda le bricchette, generalmente sono prodotte con polvere di carbone vegetale compresso e agglomerato con amido. Quelle che utilizzo io ciò è espressamente indicato… le altre non le compro.

    Applicazioni:
    Il carbone di legna di buona qualità ha un elevato calore di punta e una durata più breve, può essere utilizzato nelle cotture dirette e indirette più brevi; in quest’ultimo caso avremo sicuramente qualche problema in più nella gestione delle temperature, giacchè in 3 ore standard di cottura, con questo combustibuile, se pur di buona qualità, saremo costretti ad almeno un rabbocco.

    Diversamente le bricchette, sono più indicate per cotture indirette e cotture low&slow, garantiscono temperature costanti per tempi nettamente più lunghi, se di buona qualità, difficilmente si spengono in maniera spontanea, anche con basso flusso d’aria nella camera di cottura o combustione.
    Sono più costose ma rendono molto di più… sono sprecate nelle cotture dirette.

    Potremmo dire che tra carbone di legna è bricchette c’è la stessa differenza che c’è tra benzina e gasolio… lasciamo perdere le questioni di prezzo ma gurdiamo al rendimento del carburante.

    ciao Virgi

    giandogiando
    Partecipante
    Post count: 161

    Grazie a tutti per le risposte, ora è + chiaro. Credo che continuerò ad utilizzare la carbonella di legna per le normali cotture, ma per quelle + lunghe andrò sulle bricchette. *-
    Ciau

    TrigiNTrigiN
    Partecipante
    Post count: 6

    Ciao a tutti sono un novizio del forum!

    Volevo chiedervi…ma le brichette di carbone sono la stessa cosa delle mattonelle di lignite? /

    nikonnikon
    Partecipante
    Post count: 670

    @trigin wrote:

    Ciao a tutti sono un novizio del forum!

    Volevo chiedervi…ma le brichette di carbone sono la stessa cosa delle mattonelle di lignite? /

    Non sono un’esperto in materia ma credo che le mattonelle di lignite siano più per riscaldamento che per bbq,ed adesso frustatemi!

    TrigiNTrigiN
    Partecipante
    Post count: 6

    ho contattato un negozio che vende questo prodotto per chiedere informazioni, vi riporto quanto mi ha detto

    Buongiorno, assolutamente le mattonelle di lignite NON SONO utilizzabili per usi alimentari, trattandosi di un prodotto molto simile al carbone minerale.
    Sconsiglio qualsiasi prodotto trattato con addensanti. La stessa “carbonella” o “carbone di legna”, se di scarsa qualita’ a volte subisce questi trattamenti. Purtroppo non vi e’ alternativa valida,il fuoco di brace e’ ancora legato all’utilizzo del carbone di legna, che se di buona qualita’ (noi ad esempio utilizziamo solo il Quebracho blanco argentino, probabilmente il migliore in commercio) brucia lentamente ad alta temperatura. In alternativa si puo’ utilizzare direttamente la legna (rovere, ulivo o altra legna “dura”) ma i tempi di preparazione del barbecue si dilatano notevolmente.
    Il mio consiglio e’ di acquistare il carbone di legna nei negozi specializzati e non nei centri commerciali o supermercati ove si trova prevalentemente un prodotto importato dal nord africa o dall’est europa, meno costoso ma di scarsa qualita’.
    Cordiali saluti.

    nikonnikon
    Partecipante
    Post count: 670

    beh c’avevo preso, cmq come ti ha detto Virgi, usa la caronella per delle cotture veloci/dirette e le bricchette per le lunghe/indirette.

    boygrunge
    Partecipante
    Post count: 6

    scusate se riesumo questo topic… per fare la grigliata con un po’ di pollo, delle costine, meglio carbonella o brichette?

    non ho un barbecue “tipo weber” ma una griglia normale che era nata per fare braci dalla legna…

    Anonimo
    Post count: 0

    Immagino che per griglia “normale” intendi un dispositivo senza coperchio, che non si presta a cotture indirette..
    Per le ragioni sopra riportate è meglio che utilizzi del carbone di legna.
    Di buona qualità, ovviamente! (-:/

    boygrunge
    Partecipante
    Post count: 6

    io ho visto che la carbonella che prendo al supermercato non è un granché, ho usato le bricchette ma fanno poco caldo e i tempi di cottura si allungano…

    la carbonella della weber “è buona”? oppure mi potete indicare qualche marca/luogo dove trovarne?

    Anonimo
    Post count: 0

    Lascia perdere la carbonella weber..
    Se guardi sul forum ci sono varie discussioni e trovi anche alcune immagini…
    Come consiglio generale, cerca in vivai o ferramenta e sacchi grossi (10 o 15 kg).

    boygrunge
    Partecipante
    Post count: 6

    grazie mille!

    franco12franco12
    Partecipante
    Post count: 471

    ok scartiamo la carbonella ma le bricchette della weber??

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 25 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.