Barbecue is a state of mind 2011-03-22T13:49:58+00:00

Home Page Forum Area riservata BBQ4All Staff Blog Forum Barbecue is a state of mind

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • Doctormemphis
    Partecipante
    Post count: 1526
    #61922 |

    Non ho ben chiaro dove postare gli articoli….io l’appoggio qui poi vedranno fabrizio e gianfranco se e come utilizzarlo [+]

    Se una mattina di tiepida primavera vi svegliaste con il desiderio impellente di acquistare un libro per imparare i segreti e diventare “re del barbecue” …bene …lasciate perdere.
    Se la mattina seguente,avendo ancora l’idea del libro in testa,vi svegliaste con la voglia di cercare dei corsi di BBQ su internet che promettono,dopo 1 giorno di corso,di trasformarmi nel sommo “imperatore della costina”…bene…prendete questa idea e mettetela assieme a quella del giorno prima.
    Ma se la terza mattina….guardate con occhio diverso polli,maialini e mucche che attraversano la vostra vita…bene…siete pronti a intraprendere il fantastico viaggio nel Barbecue.

    Vogliate accogliermi come Coro in questa storia e seguire il mio peregrinare ….*

    Il Barbecue è fatto di tante cose:è fatto di carbone,di temperature,di tecniche e di tanto altro ancora,è fatto di cose tangibili e di cose impalpabili come una nuvola di fumo.
    C’è molto di più che il carbone,la temperatura e la tecnica…..ci sono le mattine fresche in cui la sveglia suona presto,sono i calcoli del sale per ogni litro di acqua e i profumi del rub della carne….sono i tempi di cottura gargantueschi che andremo ad affrontare per tutta la giornata.
    C’è il mattino che si scioglie in un caldo pomeriggio….un pomeriggio di silenzio rotto dal sibilo di una lattina di birra fresca che si apre e dal gracchiare di un blues che esce dalla radio legata al ramo del melo.
    Il pomeriggio fatto di legna per affumicare,fatto di rabbocchi di carbonella e dell’occhio che balla sempre sul display di quello spione del termometro….in attesa che si compia la magia.
    Il pomeriggio si scorda gentilmente di voi e arriva la sera….e con la sera gli amici,i commensali,gli invitati…o chi volete voi,e con loro tanti piccoli sibili di lattine e sorrisi aperti.Questo è il momento in cui tutto prende forma.C’è il racconto di come avete condito questa o quella pietanza…si racconta il fumo…si raccontano gli odori,si racconta cosa è il barbecue e prende forma la vera magia….perchè il barbecue altro non è che l’effetto che il fumo e le cotture persistenti hanno sulle persone…

    siete pronti per il viaggio?

    nota* : William Shakespeare “Enrico V” Atto I,scena I

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.